I Contradaioli

 

E maggio arriva anche quest’anno, con un gran boato, come tutti gli anni, un boato che scuote tutta la città riempiendo i cuori ed i polmoni dei contradaioli legnanesi. La piazza è teatro degli animati eventi che dettano l’inizio di un nuovo palio, dopo aver rifatto lo stesso rituale d’amore che ci lega a nostri fazzoletti ci ritroviamo ancora una volta in tanti spiriti che sono riuniti sotto gli stessi colori per condividere gioie, speranze e divertimenti. La contrada è il centro, il simbolo delle emozioni condivise da persone di tutte le età, e’ come una grande famiglia. Un luogo in cui essere felici, in cui sfogarsi, a volte discutere e poi far pace. Un posto in cui scoprire amicizie, innamorarsi , ma soprattutto in cui godere della gioia di avere un unico e sospirato scopo per cui lavorare e combattere.

Noi siamo la sede delle speranze e dei progetti futuri.

foto 4 (1)

 

Farem dé sette sterpi pel foco un fascio